Il linguaggio come organismo vivente

I

Il linguaggio trasmette l’esperienza umana: accordiamolo ai contesti e alle persone.
Arrivarci non è semplice, le sfumature sono molte, come le scelte da fare.
È il punto più difficile da comunicare e mettere in pratica.

Talvolta incontro perplessità, o incredulità, quando dico che per conquistare la fiducia dei clienti è necessario partire dal linguaggio, perché è lo strumento che agisce in modo naturale e immediato sulle persone.

Confesso che a volte faccio fatica a metabolizzare la resistenza e la diffidenza che devo affrontare. Molti cercano una formula, una soluzione già confezionata, e si stupiscono che il mestiere di scrivere sia fatto di partenze continue, di pause, di scelte che – come in qualsiasi altro mestiere – esigono tempo e pazienza.

Il linguaggio è come un organismo vivente: funziona quando è in sintonia con le persone, e le attrae. Per quanto riguarda le aziende e il valore che danno alla scrittura professionale è utile citare la famosa frase di Blaise Pascal: “Mi scuso per la lunghezza della mia lettera, ma non ho avuto tempo di scriverne una più breve”. Suggerisco un articolo di Luisa Carrada, – “Essere brevi, ma dire tutto ” – ottimo per approfondire il tema.

Matt Mullenweg ha creato WordPress ed è il fondatore di Automattic, azienda da un miliardo di dollari. La qualità che cerca nei dipendenti? Saper scrivere bene.

“È tra le cose che guardiamo di più quando vogliamo assumere qualcuno», dice Matt Mullenweg, «per me scrivere in maniera chiara significa pensare in maniera chiara, indipendentemente dal background di ciascuno o dal proprio ruolo, che sia un programmatore o un designer. Se il messaggio è capito da tutti allora la comunicazione risulterà efficiente. È l’unico modo per poter lavorare bene in un’azienda anche a parecchi fusi orari di distanza”.

Per scrivere testi chiari e naturali,  “human to human”, è bene mettere in discussione tutto ciò che non è sintonizzato con il cliente e che non ha il tono adatto.
Ascoltiamo poi il testo, leggiamolo a voce alta: deve suonare bene.

Le aziende che raggiungono questo risultato valorizzano davvero le loro energie migliori.

 

 

By stefanosandri

Archivi

Articoli recenti

Categorie

Questo sito usa i cookie. Se sei d'accordo chiudi e continua a leggere, oppure approfondisci

Questo sito non raccoglie o condivide le informazioni personali. Non seguiamo i tuoi movimenti né tracciamo il tuo profilo. L’uso dei cookie è necessario per l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I cookie possono essere limitati o bloccati modificando le funzioni del proprio programma di navigazione. Cliccando su "CHIUDI" ne permetti l'utilizzo. Nel browser Google Chrome, il menu Strumenti contiene l’opzione Cancella dati di navigazione. Puoi utilizzare questa opzione per eliminare i cookie e altri dati di siti e plug-in, inclusi i dati memorizzati sul tuo dispositivo da Adobe Flash Player.

CHIUDI